Ristoranti di Bari


Author: Nunzia Bellomo - 17/01/2019

Esplorare un luogo vuol dire guardarlo per la prima volta con gli occhi di un viaggiatore, conoscerlo, invece, significa perdersi e lasciarsi trasportare in questo posto da tutti i nostri sensi, in primis il gusto. Attraverso l'esperienza culinaria che abbiamo di una città possiamo comprendere tanto della stessa, anche la sua storia.
Proprio per questo voglio parlarvi dei ristoranti che dovete assolutamente visitare almeno una volta per avere un'idea chiara della cucina pugliese quando passeggerete tra le strade di Bari.

Dalla sapienza dello chef Daniele Caldarulo e di sua moglie Isabella nasce il ristorante Black&White, situato in piazza del Mercantile nel cuore del centro storico. Qui, potrete gustare prodotti di terra e mare abbinati ad ottimi vini.

Senza spostarsi troppo dal centro, in corso Vittorio Emanuele, troviamo l'accogliente ristorante Biancofiore che nasce dal desiderio di Diego e Daniela di voler condividere il loro amore per la cucina tipica pugliese in maniera rivisitata. Pesce fresco, verdure di stagione e pasta artigianale sono assolutamente da degustare in questo piccolo paradiso dall'atmosfera mediterranea e familiare.

Scendendo da corso Vittorio Emanuele e addentrandoci in una parallela ci imbattiamo in un altro gioiellino della ristorazione barese, La Bul. Anche qui si respira un ambiente che è quello dal sapore di casa, in cui convivono materiali di recupero, tavoli artigianali locali e sedie anni '50. Lo chef Antonio Scalera e Francesca Mosele hanno sposato la scelta di una "cucina a Km 0", rifiutando le multinazionali del cibo e rispettando la materia prima pur elaborandola. Il tutto deve essere sempre accompagnato da vini naturali e artigianali.

Restando sempre nel quartiere Murat, in Via Piccinni, non potrete fare a meno di provare la pizza da Piccinni 28. Rosse, bianche ma anche primi e secondi di ottima scelta da abbinare a vini squisiti.

Ancora nello stesso quartiere, in via Putignani, troviamo Ai 2 Ghiottoni, ristorante che vanta ben trent'anni di longevità ed esperienza. Un ambiente sobrio ed elegante, curato in ogni minimo dettaglio ed un servizio impeccabile si accostano alla sapienza dello chef Saverio Diana che dosa ingredienti tipici della cucina tradizionale come verdure locali, il nostro pesce fresco e la pasta fatta a mano. Evidente e forte è il legame con la cultura pugliese che si evince dai piatti che potrete gustare ma anche dalla scelta degli arredi e dai dipinti di arte sacra tra cui quelli dedicati proprio a San Nicola, protettore della nostra città.

Restando nella stessa strada, troviamo anche un altro ristorante assolutamente con una storia trentennale. Parlo di Terranima. Da tre anni gestito dallo chef Piero Conte il cui credo assoluto è il rispetto del Km 0. Il menù cambia ogni 15 giorni in modo tale da rispettare alla perfezione ogni minimo cambio di stagione. Un orto biologico appositamente nato garantisce la provenienza di ortaggi, frutta e persino carni bianche.

In via De Rossi potrete imbattervi ne la Pesciera, il nome stesso di questo ristorante ci indica quale è la specialità della casa! Stiamo parlando di un RistoFish con prodotti di mare sempre freschi garantiti da una produzione diretta. Cinquant'anni di esperienza e tre generazioni nel settore ittico soddisfano qualsiasi desiderio inerente alla vostra voglia di mare.

Se ci si vuole spostare verso il lungomare, consiglio spassionatamente di fermarsi in via De Nicolò dove si trova Al Sorso Preferito. Anche qui troviamo una cucina basata quasi esclusivamente su specialità di pesce. Assolutamente da assaggiare sono anche gli "spaghetti all'assassina". L'ambiente caldo ed accogliente completano il tutto.

Ortaggi dimenticati, cereali antichi, legumi germogliati... Le Giare, in corso Alcide de Gasperi, con la maestria dello Chef Antonio Bufi vi porterà in tavola un universo gourmet tutto da scoprire.
Anche per lui è importante adattare il menù allo scorrere delle stagioni.

In Via Orfeo Mazzitelli, nella zona Poggiofranco, potrete concedervi ancora un viaggio sensoriale alla scoperta dei sapori e delle tradizioni della nostra regione presso il ristorante Sensi Food&Wine. Qualsiasi piatto assume il nome di percorso sensoriale attraverso cui lo Chef Luigi De Rosa, i sommelier e tutto il team introducono il loro pensiero culinario.

Il viaggio tra i sapori della nostra terra vi aspetta!

Copyright foto foodle.pro

Altri Post




Il Tour di Nunzia

Puglia: un viaggio del e nel gusto. Mettetevi comodi perché quando si parla della mia regione...

Leggi tutto


Il Tour di Nunzia


Focaccia Barese

Tutti i segreti della "fcazz". Una cosa accomuna entrambi: sia i baresi che i genovesi si nutrono...

Leggi tutto


Focaccia Barese


Esperienze da non perdere a Bari

Mini Guida ed esperienze da non perdere. Per introdurvi nella mia città non posso che partire...

Leggi tutto


Esperienze da non perdere a Bari
Close
© 2019 HO | Powered by WideVision | Privacy
×
Cosa hai voglia di scoprire?
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al suo funzionamento ed alla profilazione. Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso leggi la nostra Cookie Policy.